Le adiposità localizzate

Che cosa si intende dal punto di vista scientifico con la locuzione adiposità localizzate?

Queste ultime, non sono altro che delle manifestazioni di accumuli di grasso, in sostanza di semplice tessuto adiposo, che non si riesce ad eliminare, sebbene si possa adottare diete equilibrate e uno stile di vita corretto, svolgendo dell’attività fisica che determina il mantenimento del peso forma in qualunque persona.

Che cos’è la riduzione localizzata di grasso

Non si può ritenere a priori che, la stessa attività fisica, possa comportare a livello muscolare un aumento della lipolisi: e di conseguenza, non è nemmeno difficile comprendere come si possano manifestare aree con accumulo adiposo (quelle che sono definite comunemente dei cuscinetti di grasso) difficilmente eliminabili.

In alcuni casi, poi, a queste ultime vanno pure a sommarsi inestetismi di altra natura, tra i quali, il più comune è sicuramente rappresentato dalla cellulite, con una manifestazione generalmente presente nell’area che si trova tra le anche e le natiche, o infine, pure a livello addominale.

Soltanto in seguito ad un consulto medico, che riesca a stabilire esattamente quali siano gli eventuali accumuli di tessuto adiposo e la loro localizzazione sul corpo del paziente, sarà possibile apprendere direttamente dal medico estetico quale sia il trattamento ritenuto ideale per la cura dell’inestetismo.

Lo stesso può avvenire tramite l’adozione di un modello alimentare sano ed equilibrato, o ancora, lo svolgimento di attività fisica, come del resto, eventuali massaggi, la mesoterapia o infine che interventi chirurgici di liposuzione.

Quali possono essere i risultati e le aspettative

Terminiamo la nostra panoramica dedicata all’adiposità localizzata avendo cura di sottolineare che è sempre necessario l’intervento di un medico con preparazione adeguata, in grado di evidenziare con la dovuta cautela tutti i rischi e i limiti che i singoli interventi possono comportare, per ottenere delle aspettative realistiche sul risultato in seguito al trattamento.

Bisogna infine tenere sempre in considerazione il fatto che è molto difficile ottenere miracoli dal punto di vista estetico, sebbene una correzione dell’inestetismo sia possibile: la situazione antecedente il trattamento, nonché il tipo di terapia adottato, incidono in maniera preponderante per l’ottenimento di risultati estetici soddisfacenti.

Quanto costa?