Medicina Estetica   Trattamenti Laser   Chirurgia Estetica   Trapianto di capelli  
Scegli il tuo Medico Estetico

TRAP (Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale Ambulatoriale)

La TRAP è un trattamento innovativo in grado di curare l’insufficienza venosa cronica superficiale degli arti inferiori ossia la dilatazione di capillari, venule e vene, una patologia assai diffusa nella popolazione.

La TRAP è in grado di restituire alle vene malate la forma e la funzione originarie, con effetto appunto “rigenerante”.

Si propone anche di correggere gli inestetismi legati alla dilatazione delle vene delle mani e degli arti superiori.



Indicazioni per la fleboterapia rigenerativa

Con la TRAP possono essere trattati i seguenti inestetismi o patologie:

- Teleangectasie (capillari dilatati)
- Vene e venule reticolari sottocutanee
- Vene varicose e vene dilatate
- Incontinenza delle safene
- Ulcere da stasi


Effetti della TRAP

La sostanza iniettata è in grado di restituire al vaso dilatato un calibro normale, ottenendo il duplice risultato di migliorare sensibilmente sia gli inestetismi legati alla patologia che i disturbi quali pesantezza, gonfiore, crampi notturni.

Nei casi più avanzati è in grado di risolvere eventuali complicanze già insorte, come le dermo-ipodermiti e le ulcere perimalleolari da stasi.


Descrizione del trattamento

Il trattamento si effettua in Ambulatorio.

Durante ciascuna seduta viene iniettato il farmaco rigenerante (Bisclero) nelle vene visibili attraverso aghi molto sottili che causano minimo fastidio.

Per ogni arto sono necessarie mediamente 3 sedute, intervallate i 7-14 giorni.

Ciascuna seduta dura circa 30 minuti.

Al termine della seduta il/la paziente indossa una calza elastica e può tornare a svolgere la normale attività quotidiana.


TRAP ed altri trattamenti

La TRAP, a differenza degli altri trattamenti sinora conosciuti, ha effetto curativo preservando il patrimonio venoso del nostro corpo.

Non è “ablativa” come la chirurgia (che asporta le vene) e non è “obliterativa” come il laser e la scleroterapia (che chiudono le vene) bensì è “rigenerativa” riducendo il calibro delle vene superficiali e delle perforanti dilatate, mantenendole in sede.

Essendo un trattamento poco invasivo, può essere una valida alternativa alla chirurgia nel trattamento delle vene varicose, anche in pazienti anziani o affetti da altre patologie che controindicano l’atto chirurgico, o semplicemente in pazienti che rifiutano la chirurgia.



Elenco medici estetici di tutta Italia
Privacy policy | Disclaimer | Contatti